11 febbraio 2008

angolazioni

ok mi laureo

il 25


oggi stando seduto in pausa te (the, tea, çay?...) mi son ricordato di quando alle superiori iniziai a sedermi, o addirittura, sdraiarmi per terra durante la ricreazione o i cambi dell'ora.
m'è venuto in mente non tanto il gesto di per sè, ma la visuale che si acquista da un'altra angolazione. essenzialmente, tutto diventa più grande, alto, ampio, spazioso, i limiti si ritirano, allontandandomi io da loro, in qualche modo.

ealloraforsepuòesserecheavolte sia una questione di angolazione.

ho poco tempo, ma forse è solo il mio sguardo.

credo riprenderò l'abitudine in questi giorni, per guadagnare un po' di spazio per la mente, per i ricordi e le previsioni, e di tempo, per studiare e controllare la tesi.

1 commento:

Giulio ha detto...

un inizio in quanto tale è sempre dignitosissimo!
Buon blog!
Ave